Valvola EGR

Valvola EGR Scarico    Valvola ricircolo gas di scarico

Per abbattere le emissioni di sostanze inquinanti, composti che si formano ad alte temperature e pressioni come gli ossido di azoto (NOx), è stato ideato un sistema di ricircolo dei gas di scarico, combusti, che in un minima percentuale (5%-15%) vengono reintrodotti nell'aspirazione del motore. Questa tecnica è utilizzata sia su motori a benzina sia Diesel, ma è soprattutto su questi ultimi che si applica diffusamente.

Questo risultato di grande utilità ecologica viene ottenuto mediante l'ausilio della valvola EGR (Exhaust Gas Recirculation), collocata tra il tubo di scarico e il condotto di aspirazione. La centralina del motore comanda la valvola EGR mediante il PWM (pulse width modulation) e, sulla base della massa di aria aspirata dal motore, calcola la quantità percentuale di gas di scarico da mettere in ricircolo nel condotto di aspirazione. Questi gas andranno a mescolarsi con l'aria fresca, miscelandosi in una data proporzione e abbassando così le temperature di combustione al fine di limitare la formazione dell'ossido di azoto.

Esistono sostanzialmente due tipi di valvole EGR, valvola pneumatica comandata a depressione ed elettrica, diventata la norma nelle autovetture più recenti. Vediamole di seguito nel dettaglio:
- nella valvola pneumatica comandata a depressione, oltre alla valvola EGR vera a propria è presente anche una elettrovalvola, comandata tramite in PWM dalla centralina, che ha il compito di regolare la depressione utile all'apertura della valvola EGR. 
- nella valvola elettrica, invece, a decidere la misura della depressione da creare nell'apertura della valvola sarà direttamente una elettrovalvola, comandata anch'essa tramite PWM. 


Sintomi e problemi della valvola EGR:
Una valvola EGR difettosa o guasta è la causa di problemi come il minimo irregolare, potenza ridotta in accelerazione, scarsa propensione allo scatto, si accende la spia avaria iniezione. 
Inoltre una valvola EGR guasta non permette il ricircolo dei gas di scarico, causando un aumento delle emissioni di sostanze inquinanti della vettura. 
* La Valvola rimane sempre aperta, il risultato è che arriva meno aria fresca al motore
* La Valvola rimane chiusa in quanto intasata da inquinamento o altre cause da identificare prima della sostituzione.

Istruzioni per la Sostituzione
Prima della sostituzione della Valvola è indispensabile capire la causa della rottura (o della difettosità) ed effettuare la pulizia di tutti i condotti per evitare di otturare la nuova valvola.

Mondoautoricambi srl - Via Pastore 10 10024 - Moncalieri (TO) - Italia | Tel. 011 0446217 Fax. 011 0708227 | ordini@mondoautoricambi.it
Capitale sociale € 10.000,00 i.v. | VAT: IT11072810010 | R.E.A. Turin 1185404